Impianti dentali: cosa sono, dove farli, quanto costano

Impianti dentali: cosa sono, dove farli, quanto costano

  • Post category:Articoli
  • Post last modified:9 Ottobre 2020
  • Reading time:3 mins read
C’è un ramo dell’odontoiatria che non smette mai di andare avanti: l’implantologia!

A questo nome, infatti, corrisponde quella branca dell’odontoiatria che si occupa della sostituzione dei denti naturali mancanti o persi, con impianti osteointegrati che da soli possono sostenere denti singoli, gruppi di denti o fungere da supporto per protesi complete. A oggi l’implantologia ha raggiunto livelli di sicurezza e affidabilità molto elevati, tanto da renderla la migliore soluzione per la sostituzione di elementi dentali naturali persi o mancanti, soprattutto nei pazienti adulti, a costi contenuti.

Entrando nel dettaglio, questo trattamento consiste nel posizionamento di un materiale biocompatibile che va a integrarsi nell’osso mascellare superiore o inferiore. Ricorrendo all’implantologia si può tornare ad avere un sorriso perfetto (che magari si era smarrito a causa della perdita dei denti naturali) sia dal punto vista funzionale che estetico. La tecnica implantologica prevede, attraverso la chirurgia, l’inserimento nell’osso mandibolare o mascellare di perni in titanio. Il titanio è un materiale biocompatible per l’organismo. Questi perni permettono di essere un sostengo fisso per gli elementi dentali artificiali.

Grazie all’implantologia si torna anche in possesso di una masticazione più stabile, evitando tutte quelle fastidiose sensazioni che si hanno quando si utilizzano protesi mobili, come le dentiere.

Passare da una protesi a un impianto fisso è, quindi, possibile.

Una delle soluzioni migliori è la protesi Toronto Bridge, che ha diversi vantaggi rispetto alla classica protesi mobile. Il suo nome deve le origini alla città canadese dove fu presentata per la prima volta da Per-Ingvar Brånemark, il ricercatore svedese che la progettò. Ci sono due tipologie di Toronto Bridge: “All on four” e “All on six”. La prima può essere fissata su 4 impianti dentali, la seconda su 6 a seconda della quota di osso disponibile. Questo permette di garantire una stabilità perfetta e una distribuzione ottimale delle forze masticatorie.

Il poliambulatorio SiCURA Medical Center è il luogo giusto dove poter fare implantologia.

Il poliambulatorio SiCURA Medical Center (in Viale Castrense n. 5/b a Roma) è una struttura dove poter approfondire al meglio tutto ciò che concerne l’implantologia. É vero, infatti, che sul territorio nazionale sono sempre più diffuse realtà che fanno questa tipologia di lavorazione. È altrettanto vero, però, che pochi possono garantire qualità e precisione come da SiCURA Medical Center.

I lavori sono tutti certificati e per i pazienti odontofobici è possibile usufruire della sedazione cosciente e della chirurgia computer-guidata.
Infine ulteriore aspetto non affatto secondario è la modalità di pagamento. SiCURA Medical Center è pronta a valutare ogni tipo di esigenza del cliente e permette di rateizzare la spesa fino a un massimo di 60 rate.
Il costo di un impianto singolo è 1099 euro.